Trapianti di staminali per il trattamento delle malattie autoimmuni.
Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.Si propende per l’uso di cellule staminali mesenchimali cordonali per trattare l’infiammazione articolare reumatoide   Il trapianto è considerato una delle  metodiche adoperate per il trattamento delle malattie autoimmuni. Diverse tipologie di trapianto hanno prodotto miglioramenti nella cura di varie malattie autoimmuni. Il trapianto di sangue del cordone ombelicale è favorito rispetto ad altre tecniche di trapianto. I trattamenti  propendono per l’uso di cellule staminali mesenchimali  cordonali nella…
Trattamento della lesione cerebrale traumatica infantile con cellule staminali autologhe.
Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.La terapia autologa con cellule staminali può migliorare la plasticità del cervello neonatale mediante la riparazione delle lesioni cerebrali.   La Lesione cerebrale traumatica neonatale (TBI) è una causa significativa di disturbi dello sviluppo. La terapia autologa con cellule staminali può migliorare la plasticità del cervello neonatale mediante la riparazione delle lesioni cerebrali. La risposta antinfiammatoria neonatale endogena può essere migliorata attraverso la somministrazione di agenti anti-infiammatori. La terapia…
Bambino britannico con paresi cerebrale sarà trattato con cellule staminali cordonali
Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language. Saranno le cellule staminali cordonali del fratellino ad essere trapiantate Jay Shetty è un bambino  britannico di 7 anni, nato prematuro a 36 settimane con un polmone collassato. La mancanza di ossigeno gli ha causato danni cerebrali e da allora gli è stata diagnosticata una grave paralisi cerebrale. A causa di questa disabilità Jay non può stare seduto, mangiare da solo o camminare senza aiuto. A seguito…
Declino cognitivo a seguito di trapianto allogenico di staminali mieloablativo
Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language. Nei pazienti sottoposti a trapianto autologo la funzione cognitiva nel complesso non viene compromessa I pazienti sottoposti a trapianto allogenico di cellule staminali ematopoietiche mieloablativo vanno incontro a un declino significativo della funzione cognitiva, mentre quelli sottoposti a una terapia meno intensiva mostrano un declino cognitivo ritardato; nei pazienti sottoposti a trapianto autologo, invece, la funzione cognitiva nel complesso non viene compromessa. Questi i risultati di uno…
Neuroni da cellule staminali
Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language. La ricerca aprirebbe nuove speranze per il recupero del danno cerebrale Neuroni, ottenuti da Cellule staminali, e trapiantati nel cervello del modello murino, hanno dimostrato di sviluppare connessioni, funzionando come i neuroni naturali. Questo importante risultato, pubblicato sulla rivista Stem Cell Reports, potrebbe aprire la strada a future terapie per riparare i danni cerebrali. "Abbiamo scoperto i meccanismi che permettono di indirizzare lo sviluppo delle cellule nervose perché diventino neuroni", ha detto Federico Cremisi, del Laboratorio di Biologia della Scuola…
Una nuova Immunoterapia Anticancro dalle Staminali Pluripotenti Indotte
Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language. Lo studio pubblicato su Cell Stem Cell dall’Univrsità di Stanford apre le porte ad una terapia personalizzata, basata sulle cellule degli stessi pazienti. Vaccinarsi contro il cancro utilizzando le proprie cellule staminali. Lo hanno sperimentato un gruppo di ricercatori americani della Stanford University che per ora, sul modello murino. E i risultati sono stati incoraggianti. Il vaccino anti-cancro a base di cellule staminali indotte, ottenute riprogrammando le…
Cellule staminali autologhe del cordone ombelicale: una promessa per la cura dell’Autismo
Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language. Uno studio condotto su bambini affetti da autismo, ha mostrato che il trattamento è sicuro e evidenzia un miglioramento nella socializzazione. Uno studio crossover in doppio cieco, inedito, su bambini con autismo trattati con il sangue del proprio cordone ombelicale (autologo), ha mostrato che il trattamento è sicuro e  evidenzia un miglioramento nella socializzazione dei piccoli pazienti. Lo studio, pubblicato questa settimana  sulla rivista medica Stem Cells…
Cellule staminali del cordone ombelicale per curare i difetti cardiaci congeniti nei neonati
Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.Il centro medico di East Hollywood ha aderito ad un consorzio nazionale di ricercatori per condurre una prima sperimentazione clinica di fase 1 in bambini nati con un difetto cardiaco congenito   ll Children's Hospital di Los Angeles ha aderito al primo studio nazionale che utilizza le cellule staminali del cordone ombelicale, per prevenire l'insufficienza cardiaca in bambini nati con difetti cardiaci congeniti. Il centro medico di East…